Daimler pianifica la separazione tra auto e truck

Daimler pianifica la separazione tra auto e truck

Scritto il 04/02/2021
da Editor

FEBBRAIO 2021 – Daimler ha annunciato un importante cambiamento nella sua struttura societaria, progettato per accelerare il processo verso un futuro a emissioni zero e software driven.

Il 3 febbraio 2021 gli organi direttivi Daimler hanno deciso di valutare uno spin-off delle attività relative a trucks e autobus e di avviare i preparativi per una quotazione in borsa separata di Daimler Truck.

L’attività di Daimler Truck avrà una gestione completamente indipendente, una governance aziendale autonoma, incluso un presidente indipendente del consiglio di sorveglianza ed è destinata a qualificarsi come società DAX. La transazione e la quotazione di Daimler Truck alla borsa valori di Francoforte dovrebbero essere completate prima della fine del 2021. Si prevede che una quota di maggioranza significativa di Daimler Truck sarà distribuita agli azionisti di Daimler. Inoltre, è anche intenzione di Daimler di rinominare se stessa come Mercedes-Benz al momento opportuno.

Semplificazione della struttura Daimler in due società forti e indipendenti

“Questo è un momento storico per Daimler. Rappresenta l’inizio di un profondo rimodellamento dell’azienda. Mercedes-Benz Cars & Vans e Daimler Trucks & Buses sono attività diverse con gruppi di clienti, percorsi tecnologici e bisogni di capitale specifici. Mercedes-Benz è il marchio di auto di lusso più prestigioso al mondo che offre le auto più desiderabili a clienti esigenti. Daimler Truck fornisce ai clienti soluzioni e servizi di trasporto da leader nel settore. Entrambe le società operano in settori che si trovano ad affrontare importanti cambiamenti tecnologici e strutturali. In questo contesto, riteniamo che saranno in grado di operare in modo più efficace come entità indipendenti, dotate di capitali specifici e libere dai vincoli di una struttura unica”, ha affermato Ola Källenius, Presidente del Consiglio di amministrazione di Daimler e Mercedes-Benz.

Sia Mercedes-Benz che Daimler Truck saranno supportate anche da servizi finanziari e di mobilità captive dedicati, supportando le vendite con soluzioni di finanziamento, leasing e mobilità su misura, per aumentare la fidelizzazione dei clienti. In questo processo, l’azienda prevede di assegnare risorse e team dall’odierna Daimler Mobility sia a Mercedes-Benz che a Daimler Truck. “Abbiamo fiducia nella forza finanziaria e operativa delle nostre due divisioni di veicoli. E siamo convinti che una gestione e una governance indipendenti consentiranno loro di operare ancora più velocemente, investire in modo più ambizioso, mirare alla crescita e alla cooperazione e quindi essere significativamente più agili e competitive “, ha aggiunto Källenius.

Daimler Truck per mirare alla crescita e accelerare il processo verso le nuove tecnologie

Daimler Truck intende generare valore per i suoi azionisti accelerando l’esecuzione dei suoi piani strategici, aumentando la sua redditività e portando avanti lo sviluppo di tecnologie senza emissioni per camion e autobus.

“Questo è un momento cruciale per Daimler Truck. Con l’indipendenza si aprono maggiori opportunità, maggiore visibilità e trasparenza. Cresceremo ulteriormente e consolideremo la nostra leadership nelle trazioni alternative e nell’automazione. Abbiamo già tracciato il futuro della nostra attività con camion elettrici a batteria e celle combustibile e con traguardi importanti nella guida autonoma. Accelereremo lo sviluppo di tecnologie chiave con partnership mirate per offrire rapidamente i migliori prodotti ai nostri clienti “, ha affermato Martin Daum, membro del consiglio di amministrazione di Daimler e presidente del consiglio di amministrazione di Daimler Truck.

“Daimler Truck ha già una salda base finanziaria e il nostro modello di business è solido. Continueremo a lavorare sulla gestione del flusso di cassa e sappiamo come affrontare i cicli di mercato del settore: lo abbiamo dimostrato ancora una volta nella significativa riduzione del mercato globale correlata a COVID. Abbiamo strategie chiare per aumentare la nostra performance finanziaria e accelerare la nostra esecuzione. Useremo i nostri marchi globali forti e ben noti, la nostra dimensione e la nostra tecnologia eccezionale per fornire rendimenti leader del settore“, ha aggiunto Daum.

Daimler Truck è il più grande produttore mondiale di autocarri e autobus, leader del settore in Europa, Nord America e Asia e con più di 35 sedi principali in tutto il mondo. Con oltre 100.000 dipendenti, riunisce sette marchi sotto lo stesso tetto: BharatBenz, Freightliner, Fuso, Mercedes-Benz, Setra, Thomas Built Buses e Western Star. Nel 2019 sono stati consegnati ai clienti circa mezzo milione di camion e autobus. I ricavi nel 2019 per le singole divisioni sono stati di 40,2 miliardi di euro per Daimler Trucks e di 4,7 miliardi di euro per Daimler Buses. L’EBIT è stato di 2,5 miliardi di euro per Daimler Trucks e 283 milioni di euro per Daimler Buses.

Un passaggio importante per clienti, azionisti e dipendenti

Manfred Bischoff, presidente del consiglio di sorveglianza di Daimler, ritiene che la quotazione sul mercato rappresenti un passo importante per creare valore: “Mercedes-Benz e Daimler Truck entrano in questa trasformazione con punti di forza significativi e siamo convinti che emergeranno ancora più forti come società indipendenti, servendo i rispettivi clienti. Dati i loro diversi profili di rendimento e fabbisogno di capitale, la logica di considerarle due entità indipendenti è evidente. Siamo convinti che i mercati dei capitali apprezzeranno l’opportunità di investire in attività più chiaramente focalizzate e pure business. La decisione finale sulla scissione verrà presa da un’assemblea straordinaria degli azionisti di Daimler, prevista per il terzo trimestre del 2021”.

Michael Brecht, presidente del comitato aziendale generale di Daimler, ha approvato i piani: “La trasformazione del nostro settore sta procedendo in fretta. Per poter tenere il passo, dobbiamo investire in innovazione con coraggio e più rapidamente. A tal fine, istituiremo un fondo per l’innovazione con un volume di 1,5 miliardi di euro per Daimler Truck, in aggiunta ai nostri attuali piani finanziari. Questo ci consentirà di investire in nuovi prodotti e tecnologie e giocheremo un ruolo attivo contribuendo con le nostre idee. Sarà un ulteriore supporto per le nostre sedi e aiuterà a garantire l’occupazione. Inoltre, gli accordi di contrattazione collettiva come i nostri contratti di lavoro continueranno ad essere applicati fino alla fine del decennio. L’indipendenza pianificata porterà molti vantaggi a Mercedes-Benz e Daimler Truck e continueremo a fare tutto ciò che è in nostro potere per sostenere gli interessi dei nostri colleghi. Abbiamo l’opportunità unica di plasmare in modo proattivo e sostenibile i nostri siti di veicoli commerciali, dalla produzione al settore dei servizi, al fine di scrivere il prossimo capitolo della storia di successo di Daimler Truck “.

Ulteriori dettagli saranno presentati all’assemblea straordinaria degli azionisti del terzo trimestre 2021. La struttura prevista della transazione implicherebbe il trasferimento da parte di Daimler della maggioranza di Daimler Truck ai suoi azionisti su base proporzionale, in conformità con le partecipazioni esistenti, ma intende mantenere una partecipazione di minoranza. La rappresentanza di Daimler nel consiglio di sorveglianza di Daimler Truck sarà in linea con il deconsolidamento previsto. Questo segna l’inizio del processo per finalizzare la transazione pianificata. Pertanto, non sarà possibile fornire tutti i dettagli sui vari argomenti finanziari e tecnici, comprese le quote esatte e il rapporto di assegnazione, fino a data successiva. Tutti gli ulteriori dettagli sulla prevista scissione saranno presentati in un’assemblea straordinaria degli azionisti nel terzo trimestre del 2021, al fine di ottenere la loro approvazione obbligatoria al piano.

Nella foto sotto, Martin Daum, membro del consiglio di amministrazione di Daimler e presidente del consiglio di amministrazione di Daimler Truck.

Martin Daum
Clicca per votare questo post!
[Total: 0 Average: 0]